Rossano Nicoletto - The Official Web Site»Veicoli storici»STELLE SUL LISTON 2015: Eccellenze Italiane tra auto d’epoca, eleganza e cultura

STELLE SUL LISTON 2015: Eccellenze Italiane tra auto d’epoca, eleganza e cultura

slide-3

Grande successo per quinta edizione di Stelle sul Liston, svoltasi il 10 e l’11 ottobre scorsi a Padova: il concorso di eleganza automobilistica e femminile, organizzato da RIVS – Registro Italiano Veicoli Storici, è assurto a prestigio internazionale grazie alla qualità delle 30 auto selezionate e al palcoscenico del centro della città con lo sfondo dello storico Caffè Pedrocchi. 

Una giuria prestigiosa – composta tra gli altri dall’ingegnere Leonardo Fioravanti che ha disegnato alcune fra le più belle Ferrari Pininfarina, Tom Tijarda, designer e progettista d’auto, Fabio Lamborghini, curatore del Museo Ferruccio Lamborghini, Dino Cognolato, restauratore di auto di fama internazionale e l’illustre ospite Giovanni Rana – ha decretato vincitrice una straordinaria e speciale Ferrari 250 GT Cabriolet Pininfarina del 1958. Un grande pubblico (oltre 10.000 presenze) ha festeggiato la sfilata domenicale arricchita da 30 modelle vestite in tema con l’epoca delle auto. Stelle sul Liston (il nome viene dalla parte nobile della pavimentazione urbana delle città venete) ha sostenuto quest’anno la raccolta fondi per l’Istituto Regionale delle Ville Venete e il restauro dei capolavori architettonici da esso tutelati. 

Tra gli obiettivi di questa nuova edizione quella di accogliere sempre più partecipanti e spettatori provenienti dall’estero, ribadendo il respiro internazionale della manifestazione e mostrando le eccellenze del Belpaese, a cominciare dal design automobilistico, l’arte tutta italiana di costruire splendide auto. Tra le autovetture iscritte al concorso una Fiat 1200 TV Trasformabile del 1958, la Ferrari 857 Sport Spyder Scaglietti del 1955, ma anche la Jaguar E-Type 3.8 del ’63.

Il tema della quinta edizione“Eccellenze Italiane”, ha accolto un percorso fatto di incontri culturali, arte, emozioni e svago, che si sono intrecciati con la conoscenza del territorio veneto e la riscoperta dei piatti classici dell’enogastronomia regionale. 

In apertura la conferenza all’Expo Aquae Venezia; l’esposizione della mostra di opere ispirate alle autovetture d’epoca “Volante d’arte” dei Maestri Diego Racconi e Milo Racconi Lombardo al Caffè Pedrocchi; le presentazioni di libri e gli incontri su design, auto e made in Italy organizzati a rotazione al piano nobile dello storico caffè di Padova.

Comments

Altre news

Comment