Rossano Nicoletto
Rossano Nicoletto

ROSSANO NICOLETTO è nato a Padova, città dove vive e risiede attualmente. La sua professione lo porta però spesso a girare l’Italia e l’Europa, per presenziare alle varie manifestazioni dedicate all’associazionismo o al motorismo storico. Dagli anni ’90 inizia la gestione di alcuni centri sportivi, con l’obiettivo fondamentale di avvicinare i servizi delle associazioni ai bisogni delle persone, promuovendo la pratica sportiva amatoriale e valorizzandone soprattutto il rapporto umano e la componente sociale. Attualmente è presidente nazionale di RIVS, Registro Italiano Veicoli Storici e presidente regionale Veneto di ACSI.
L’IMPEGNO NEL MOTORISMO STORICO
RIVS
Entusiasta della propria passione per i veicoli d’epoca, che nasce dall’amore per i veicoli d’epoca tramandato da papà Franco, che si rafforza anche grazie all’amicizia con Mario Righini che a Modena lo introduce nel mondo appassionante della storia motoristica facendogli toccare con mano la sua collezione di veicoli d’epoca di ogni genere. Nicoletto inizia dapprima a restaurare auto in un piccolo garage assieme ad alcuni amici e fonda il “suo” club (GASP – Gruppo Automoto Storiche Patavium), che in breve diventerà il primo degli oltre 100 Club Italiani che confluiscono in RIVS – Registro Italiano Veicoli Storici (www.rivs.it), associazione creata nel 1999 dallo stesso Nicoletto con lo scopo di riunire, proteggere e promuovere il patrimonio di veicoli di interesse storico e collezionistico.
RIVS oggi è presente su tutto il territorio nazionale e conta più di 75.000 veicoli storici iscritti.
L’IMPEGNO NELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE
ACSI
Attualmente è Presidente Regionale Veneto (www.acsiveneto.it) e Consigliere Nazionale di ACSI Associazione Centri Sportivi Italiani. In ACSI ha ricoperto numerosi incarichi ed ha guidato il Comitato Veneto verso importanti traguardi. Grazie alla propria esperienza nell’organizzazione di eventi sportivi e culturali, collabora con numerosi enti locali nello sviluppo di manifestazioni di livello nazionale e internazionale. Da sempre ha a cuore il recupero dei giovani che, troppo spesso, abbandonano l’attività sportiva prematuramente.
Impegnato in prima persona nel sociale, ha creato un apposito spazio all’interno del sito dell’associazione. Ha collaborato con ACSI per creare il settore Motorismo all’interno dell’ente.
IMPEGNO POLITICO
Esperto conoscitore del motorismo storico in ogni suo aspetto, oggi Rossano Nicoletto si batte per liberalizzare il settore e per ottenere il riconoscimento Ministeriale di RIVS, col superamento dell’attuale situazione di sostanziale monopolio attraverso la proposta di modifica di alcuni commi della legge 342/2000 e dell’Art. 60 del CdS. Il Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture è il referente privilegiato.
Sotto la guida di Nicoletto, RIVS ha ottenuto il riconoscimento regionale in Piemonte, Umbria e Veneto, ed è in attesa del riconoscimento anche da parte di altre regioni.
OBIETTIVI
Sport e Motorismo Storico accessibili a tutti: questo è l’obiettivo principale che Nicoletto si è posto per il futuro e che sta perseguendo attivamente anche attraverso la sensibilizzazione costante dei media e degli Enti Politici ed Amministrativi.

ultimo aggiornamento dicembre 2018